Per il secondo anno la comunità vercellese è stata coinvolta in un’impresa carica di significati, realizzando un’opera artistica con la rottura di riso. Presentiamo il programma e alcune immagini di “Risegno 2016”, visibile nella sala della Borsa Merci di Vercelli, Sabato 11 e Domenica 12 Giugno 2016.

Metri di diametro

Volontari coinvolti

Kg di rottura di riso

Per capire lo spirito e il valore del Risegno, facciamo una premessa sulle esperienze precedenti.

A Vercelli, che è la “Capitale Europea del Riso”, nel 2015 è stato realizzato per la prima volta il Mandala di Riso, un disegno a pavimento di grandi dimensioni, usando gli scarti della lavorazione del riso bianco, Venere (nero) ed Ermes (rosso).

Il disegno ha riprodotto il rosone della Basilica di Sant’Andrea, simbolo cittadino, con finalità culturali, sociali e di promozione territoriale. Si sono interessate diverse comunità nel mondo, nell’anno di Expo Milano 2015 il cui tema era “nutrire il pianeta, energia per la vita”.

Il Mandala di Riso ha coinvolto 200 studenti per la sua costruzione, ha ricevuto centinaia di visitatori sul posto e ha visto aggregati al suo fianco addirittura i monaci buddisti e gli esponenti della Chiesa cattolica, in un ideale incontro tra diverse culture e tematiche, fornendo occasioni di profonda riflessione.

Il sito Web territoriale tematico Esplora&Gusta, gestito dal medesimo MediaTeam di Piemonte Orientale & Oltre, è stato il Media Partner digitale del Mandala di Riso. Considerate anche le prestigiose testate internazionali che si sono dedicate al Mandala di Riso, e la propagazione del messaggio sui social network, si è trattato di un evento mediatico che ha fatto parlare di Vercelli nel mondo, con un numero davvero ragguardevole di contatti.

E’ possibile leggere numerosi articoli in proposito, le interviste alle personalità coinvolte a vario tiolo nell’impresa e ascoltare alcuni estratti dei programmi trasmessi dal MediaTeam sulle principali emittenti Radio nel Nord-Ovest italiano.

A seguito della positiva esperienza del Mandala “da Record”, l’ideatore Livio Bourbon, fotografo professionista locale con curriculum internazionale, ha poi sviluppato il progetto Risegno. Con un principio analogo al precedente, il Risegno riproduce immagini differenti e non necessariamente contenenti simmetrie, utilizzando sempre la rottura di riso che, in questo caso, viene anche colorata.

Scheda informativa su “Risegno 2016”

Dall‘8 al 12 Giugno 2016, alla Borsa Merci di Vercelli, è tornato il grande disegno a pavimento fatto col riso, per iniziativa di Livio Bourbon e dell’Associazione 12 Dicembre, con l’immagine di una grande bussola che raccoglie gocce azzurre d’acqua. All’interno di ogni goccia, stilizzato, un chicco di riso.

Tema del “Risegno 2016″: l’acqua, poiché a Vercelli si festeggiano i 100 anni del servizio idrico di Atena, l’azienda ex municipalizzata che porta acqua potabile, energia elettrica e gas nelle case, e i 150 anni del Canale Cavour, gestito da Ovest Sesia nell’ambito della coutenza con Est Sesia, opera cruciale per l’irrigazione delle risaie nel Piemonte Orientale.

Sede: Borsa Merci di Vercelli, Piazza Zumaglini.

Orari di Sabato 11/6/2016: a partire dalle 16.00, inaugurazione; chiusura alle 18.30.
Orari di Domenica 12/6/2016: dalle 9.00 alle 16.00 possibilità di vedere e fotografare il Risegno; alle 16.00 dissoluzione del Risegno.

Risegno 2016

Le fotografie del Risegno

Il video del Risegno dalla costruzione alla dissoluzione

Iniziativa di Livio Bourbon
Regia e Montaggio
di Gabriele Bortolato
Musica di Enrico Paronuzzi

Hanno parlato di “Risegno 2016”

Ecco una parziale rassegna stampa su “Risegno 2016” con alcune testate giornalistiche online, a cui vanno aggiunte tra le altre la TV France 5 e il giornale locale La Sesia: Ansa, La Repubblica, Corriere della Sera, La Stampa (1), La Stampa (2), La Stampa (3), Notizia Oggi Vercelli.

Persone e imprese unite per “Risegno 2016”

Il Risegno è un evento corale della comunità che unisce persone e imprese. Quest’anno la partecipazione è stata aperta a chiunque volesse dare il proprio apporto, realizzando personalmente una parte dell’opera.

Vi hanno partecipato anche gli studenti delle scuole vercellesi (le medie Pertini, Ferrari, Verga e Avogadro, il Liceo Aritstico Alciati e l’Istituto Sacro Cuore) e il gruppo Scout di Vercelli.

“Risegno 2016” è stato possibile grazie alla disponibilità di Coldiretti, Confagricoltura e CIA, con rottura di riso offerta dalla Riseria di Asigliano e dalle riserie Greppi di Tronzano e Re Carlo di Albano Vercellese. Il riso è stato in parte colorato di azzurro grazie alla collaborazione del Comitato Folkloristico Asiglianese con i pigmenti naturali e commestibili di Fiorio Colori, poi trasportato in città da Paolo Dattrino. Dosio Music ha fornito l’impianto di amplificazione audio.

Gli organizzatori ringraziano anche il Comune di Vercelli e la Camera di Commercio di Vercelli e Biella, oltre a Katia Capellupo, Francesca Derossi e Giusi Giublena che hanno fornito un costante aiuto. Ehis e gli amici africani hanno compiuto un grande sforzo nel trasportare a spalla tonnellate di riso in Borsa Merci.

Atena, Ovest Sesia, Sapise e Adriana Sala (Unipol Sai) sono gli sponsor dell’evento.

Dissoluzione di "Risegno 2016"

Vorresti conoscere altri eventi culturali di rilievo nel Piemonte Orientale?

Iscriviti alla newslettrer. Ti invieremo non più di tre messaggi al mese.

COMPILA IL MODULO